Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 

Regolamento CE n. 1221/2009 - Emas III

Il nuovo Regolamento (CE) n. 1221/2009 (EMAS III) del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 novembre 2009 sull´adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS), abroga il Regolamento (CE) n. 761/2001 e le Decisioni della Commissione 2001/681/CE e 2006/193/CE.

Il nuovo Regolamento prevede l´adesione volontaria delle organizzazioni aventi sede nel territorio della Comunità o al di fuori di esso.

Non cambiano sostanzialmente le modalità per l´adesione ad EMAS, ma viene prevista, da parte degli Stati membri, l´adozione di misure adeguate ad incoraggiare la partecipazione delle organizzazione di piccole dimensioni.

Restano invariate le tempistiche per il rinnovo (massimo dopo 3 anni) e gli aggiornamenti (annuali), ma sono previste deroghe per le organizzazioni di piccole dimensioni: rinnovo dopo quattro anni e aggiornamenti ogni due a condizioni che:

- non siano previste modifiche sostanziali all´organizzazione;

- non esistano rischi ambientali significativi;

- l´organizzazione non contribuisca a problemi ambientali significativi a livello locale.

Gli Stati membri inoltre devono incoraggiare le autorità locali, in partecipazione con le associazioni industriali, le camere di commercio e le altre parti interessate, a fornire assistenza a distretti di organizzazioni per evitare costi superflui soprattutto per le organizzazioni di piccole dimensioni.

Come novità rilevante, il nuovo Regolamento pone particolare attenzione agli indicatori di prestazione da riportare nella Dichiarazione Ambientale.

Le organizzazioni già registrate in conformità del Regolamento (CE) n. 761/2001 continueranno a figurare nel registro EMAS e si adegueranno alle indicazioni del nuovo Regolamento in occasione della successiva verifica del Sistema di Gestione Ambientale.