Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Aree Tematiche ›› Ambiente, Territorio e Mobilità ›› Piano Urbano Mobilità Sostenibile ›› Notizie ›› Manifestazione sulla sicurezza stradale promossa dall’Osservatorio regionale: coinvolti gli studenti di quattro scuole superiori

Manifestazione sulla sicurezza stradale promossa dall’Osservatorio regionale: coinvolti gli studenti di quattro scuole superiori

Si è svolta martedì nel parcheggio del Cinema City in via Secondo Bini una manifestazione sulla sicurezza stradale dedicata agli studenti delle scuole superiori.

L’iniziativa, promossa dall’Osservatorio Regionale per la Sicurezza Stradale, è stata realizzata grazie alla collaborazione del Comune e dell’Ufficio scolastico regionale – ambito di Ravenna, all’adesione delle scuole superiori Olivetti Callegari, Ginanni, Liceo Scientifico Alfredo Oriani e Liceo Classico Dante Alighieri, alla collaborazione di START Romagna e del 118 della Regione Emilia Romagna – Azienda USL della Romagna.

Lo scopo dell’iniziativa è stato quello di promuovere la sicurezza stradale nei confronti di quei giovani che presto dovranno sostenere l’esame di idoneità alla guida.

Gli organizzatori hanno saputo pienamente coinvolgere i ragazzi grazie anche alla presenza di un simulatore d’impatto e di ribaltamento con il quale sono state fatte numerose dimostrazioni pratiche.

Presente anche un’unità della Polizia Municipale del Comune di Ravenna che ha messo a disposizione uomini e mezzi per informare i ragazzi sulle molte questioni legate all’uso degli alcolici e delle sostanze stupefacenti e delle possibili ricadute negative durante la fase di guida.

Il Personale del 118 ha illustrato ai ragazzi le operazioni di primo soccorso che si effettuano in caso di incidente stradale con feriti.

In rappresentanza dell’amministrazione comunale è intervenuto l’assessore alla Mobilità Roberto Fagnani che ha espresso pieno apprezzamento per la manifestazione: “Ritengo che iniziative come questa servano a promuovere sempre più la cultura della sicurezza tra i nostri giovani. Noi amministratori abbiamo il dovere di attivare politiche informative atte a prevenire i rischi e i pericoli di comportamenti non corretti alla guida, come il mancato utilizzo delle cinture e l’uso improprio del cellulare. Ringrazio tutti i soggetti che hanno dato il loro fattivo contributo alla riuscita della manifestazione e il vicesindaco Eugenio Fusignani per la partecipazione di una unità operativa della Municipale. Un particolare grazie poi al presidente dell’Osservatorio regionale per la sicurezza stradale Mauro Sorbi, alla dirigente dell’Ufficio scolastico regionale – ambito di Ravenna Agostina Melucci ed alla professoressa Cicognani, che hanno coordinato la partecipazione delle scuole”.

 

Foto-1
foto-2