Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Aree Tematiche ›› Commercio, edilizia e impresa ›› Attività Economiche ›› Sostegno alle imprese

Sostegno alle imprese

 

Il Commercio è elemento fondamentale dell’economia di un territorio, ne segna il tessuto sociale, ne esprime le potenzialità e le capacità competitive, ne definisce l’identità e l’immagine.

Il Comune di Ravenna, particolarmente attento a questo comparto ed ai suoi connessi, attraverso il Servizio Commercio, persegue l’utilizzo integrato degli strumenti finanziari regionali e nazionali al fine di sostenere, sviluppare, valorizzare il ruolo commerciale in tutti gli ambiti del territorio comunale sia a salvaguardia delle località minori sia del centro storico, sia delle località turistiche del litorale.

 

LA NORMATIVA

- Legge Regionale n. 41/1997 “Interventi nel settore del Commercio per la valorizzazione e la qualificazione delle Imprese minori della rete distributiva”.

- Legge Regionale n. 5/2008 “Promozione e valorizzazione delle Botteghe storiche”.

- Legge Nazionale 266/1997 “Interventi urgenti per l’economia”.

 

FONDI LOCALI

Abbreviato diventa FO.PI.CO ed è il Fondo provinciale per la Piccola Impresa Commerciale, istituito nel 2002 dalla Provincia insieme alla Camera di Commercio e ai 18 Comuni del territorio provinciale per sostenere la piccola e media impresa commerciale.

Questo fondo ha l’obiettivo di favorire la qualità e lo sviluppo della rete distributiva e, in modo particolare, di contrastare il fenomeno della desertificazione commerciale nelle piccole località del forese.

Viene erogato attraverso l’apertura di appositi bandi.

 

FONDI EUROPEI

Attraverso questi fondi è data la possibilità di sviluppare la qualità e l’efficacia degli interventi di sostegno soprattutto a favore dell’attrattività esercitata dal centro storico e della località minori del litorale e del forese.

 

COOPERATIVE DI GARANZIA E CONSORZI FIDI

Il Comune di Ravenna ha aderito, attraverso accordi quadro per la qualificazione e l’aggiornamento delle cooperative di garanzie e dei consorzi fidi, alle politiche di promozione del ricorso al credito finanziario e di incentivo allo sviluppo promosse dalle associazioni di categoria attraverso i loro consorzi.