Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Aree Tematiche ›› Cultura, sport e tempo libero ›› Ravenna Città Europea dello Sport 2016 ›› Notizie ›› Due ravennati fanno parte della spedizione azzurra alle Olimpiadi di Rio

Due ravennati fanno parte della spedizione azzurra alle Olimpiadi di Rio

Il canottiere Miani ed il judoka Gharbi alla caccia di medaglie.

Due ravennati, residenti nel nostro territorio comunale, faranno parte della spedizione azzurra che si accinge a partecipare alle 31 me Olimpiadi di Rio De Janeiro in programma dal 5 al 21 agosto.
Si tratta del canottiere Marcello Miani (classe 1984) e del Judoka Karim Gharbi (classe 1992).
Per Miani si tratta della terza Olimpiade, dopo quella di Pechino nel 2008 in cui ottenne un 4^ posto nella categoria “doppio pesi leggeri” e quella di Londra nel 2012 in cui si classifico 12^ nel 4 senza pesi leggeri.
L’atleta ravennate vanta di un palmares di tutto riguardo come lo testimoniano i titoli ottenuti nella sua lunga carriera costellata di 5 primi posti ai campionati mondiali (nelle categorie junior, under 23 e assoluti) e 2 primi posti agli europei (nelle categorie singolo leggeri e 4 senza leggeri).
A Rio Miani si cimenterà con un equipaggio doppio leggeri assieme ad Andrea Micheletti delle Fiamme Oro.
Prima partecipazione Olimpica per Karim Gharbi che gareggerà, con i colori della Repubblica di San Marino, nel judo, categoria dei 100 kg.
Nel suo curriculum, oltre a diversi tornei europei vinti, figurano i tre titoli italiani conquistati nel 2010 e nel 2011 nella categoria dei 90 Kg.