Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Eventi ›› “Europe Next verso sera”: dal 27 novembre ogni venerdì tre conversazioni online sull’Europa che verrà

“Europe Next verso sera”: dal 27 novembre ogni venerdì tre conversazioni online sull’Europa che verrà

 
dal 27/11/2020 al 11/12/2020
Categorie: Congressi e convegni

Dopo la positiva esperienza di simulazione di Parlamento europeo che ha coinvolto un centinaio di ragazzi e ragazze degli istituti superiori e studenti universitari, il programma Europe Next prosegue, sempre interamente online. Con il coordinamento del professor Michele Marchi dell’Università di Bologna – dipartimento di Beni culturali del campus di Ravenna, sono previsti tre appuntamenti in formato webinar domani, venerdì 27 novembre, il 4 e l’11 dicembre dalle 18 in diretta streaming sul canale Youtube Europe Next e su facebook (pagine Europe Next e Comune di Ravenna) dal titolo “Europe Next verso sera: conversazioni sull'Europa che verrà”.

Accademici, studiosi e professionisti si confronteranno nell’ambito di tre diverse prospettive: quella storica, quella giornalistica e quella giuridica. Le conversazioni saranno finalizzate a mettere in dialogo esponenti delle medesime discipline, ma di diverse generazioni, sull’attualità e sul futuro dell’Unione europea.

“Il dialogo tra generazioni è un filo conduttore del percorso di educazione all’Europa di quest’anno – afferma l’assessora alle Politiche europee del Comune di Ravenna Ouidad Bakkali – poiché abbiamo voluto creare un ponte tra gli entusiasmi, le percezioni e le riflessioni di chi ha vissuto e vive la cittadinanza europea in modo diverso, tra chi ha visto in tempo reale l’evoluzione dell’integrazione europea e chi vive oggi nuove opportunità e nuove sfide e guarda al futuro dell’Ue come al proprio”.

Il primo appuntamento, quello di venerdì 27 novembre, dal titolo “Un futuro con profonde radici. Gli storici e l'integrazione europea”, prevede i saluti istituzionali di Nicoletta Guidobaldi (vicedirettrice del dipartimento di Beni culturali dell’Università di Bologna - campus di Ravenna) e gli interventi di Giuliana Laschi (Università di Bologna), Virginia Minnucci (Università per gli Stranieri di Siena) e Lucrezia Ranieri (Università della Tuscia). L’incontro del 4 dicembre sarà dedicato al tema “Quando l'Europa fa notizia. Raccontare l'Ue di domani” e vedrà gli interventi di David Carretta e Micol Flammini (Il Foglio) e di Angela Mauro (Huffington Post). Nell’ultimo appuntamento, quello dell’11 dicembre, si parlerà di “L'Ue del diritto tra compromesso e innovazione” e interverrà tra gli altri l’assessora alle Politiche europee del Comune di Ravenna Ouidad Bakkali. Gli appuntamenti si inseriscono nel progetto Europe Next, coordinato dal Comune di Ravenna, sostenuto da Regione Emilia-Romagna, realizzato in collaborazione con Libra e Villaggio globale, con il supporto scientifico dell'Università di Bologna – dipartimento dei Beni culturali e grazie ad una ampia rete di enti locali e associazioni di Ravenna e provincia. Il progetto prevede un calendario di iniziative, appuntamenti e laboratori per un confronto intergenerazionale e interculturale sulla cittadinanza europea e sul futuro dell'Ue.