Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Notizie di copertina ›› Ravenna, la città “Amica dell’allattamento”, da oggi è anche più smart: presentata una app dedicata a tutte le neomamme

Ravenna, la città “Amica dell’allattamento”, da oggi è anche più smart: presentata una app dedicata a tutte le neomamme

Aiutare le mamme, dare maggiore visibilità al progetto “Amici dell'allattamento”, promuovere l'utilizzo di strumenti innovativi e tecnologici a servizio della città e della promozione turistica, sviluppando il programma e la visione di smart city.Con questi obiettivi l’assessorato alle Politiche e cultura di genere del Comune ha sostenuto la realizzazione della app “Amici dell’allattamento”, portata avanti con Emilia Romagna Mamma e Studiomapp. La proposta è stata prontamente accolta dall’assessorato, attento ai tempi di vita e di cura di mamme e papà, che l’ha ritenuta importante anche in considerazione della rilevanza turistica della città.

La app è stata presentata alla presenza di Ouidad Bakkali, assessora alle Politiche e cultura di genere del Comune, Viviana Cippone di Emilia Romagna Mamma, ideatrice del progetto “Amici dell'allattamento”, Angela Corbari di Studiomapp, che ha curato la creazione della app.

Il progetto “Amici dell'allattamento” è un’ iniziativa ideata da Emilia Romagna Mamma, il primo portale web dei genitori in Emilia-Romagna, e consiste nella promozione in città di spazi all’interno di esercizi commerciali, enti pubblici e privati, luoghi della cultura e del tempo libero dove le mamme possano sostare per allattare, cambiare, accudire i loro bambini.

Nei 32 luoghi di Ravenna che finora hanno aderito (incluse le già pre-esistenti “stanze delle coccole” promosse dal Comune) le mamme trovano fasciatoio, scaldabiberon e, in alcuni casi, una poltrona dove potersi sedere ed allattare.

La realizzazione della app consente la geolocalizzazione degli esercizi aderenti e degli altri spazi idonei, permettendo di localizzarli in breve tempo, con la cognizione di quale tipo di servizio sono in grado di offrire (fasciatoio, possibilità di allattare, scalda biberon). La app è studiata per smartphone e tablet ed è da considerare come un contenitore digitale, facile da utilizzare, di tutte le informazioni relative alla rete “Amici dell'allattamento”.

In Romagna le adesioni sono oltre novanta. Chiunque voglia aderire può inviare una mail a info@romagnamamma.it dopo essersi dotato di scalda biberon e materassino per cambio dei bimbi; il materiale verrà supervisionato da Emilia Romagna Mamma.Ogni luogo inserito nella mappa degli “Amici dell'allattamento” viene riconosciuto attraverso la dotazione e l’esposizione di una vetrofania dedicata.

I punti sono consultabili sul sito http://www.emiliaromagnamamma.it/db/amici-dellallattamento o sulla nuova app di Studiomapp.

La creazione e la realizzazione della app sono a cura di Studiomapp, società fondata da Angela Corbari e Simonetta Perazzolo.

Il progetto ha incontrato, oltre alla collaborazione dell’ assessorato alle Politiche e cultura di genere del Comune di Ravenna, quella di Ausl Romagna, di Leache League, del Centro per le famiglie di Faenza, dei Comuni di Faenza, Castel Bolognese, Solarolo, Brisighella, Casola Valsenio, Riolo Terme e del Comune di Forlimpopoli.