17 dicembre 2022 - 25 marzo 2023

La mia Africa, storie di luoghi comuni. Incontri dedicati al continente africano

Congressi e convegni

Prossimo incontro: sabato 18 febbraio

Informazioni

Luogo
  • Biblioteca Classense - Sala Dantesca - Via Baccarini, 3 - Ravenna
Ingresso
Gratuito
  • Biblioteca Classense - Sala Dantesca

L’immagine prevalente che arriva dal continente africano è quella allarmistica, “l’Africa vista da qui”, spesso intrisa di pregiudizi e cliché. In Italia il racconto pubblico sull’Africa si basa soprattutto su stereotipi. Il positivo africano è sempre solo natura selvaggia, animali, deserti, foreste, bambini sorridenti. Sui quotidiani e sui social network l’Africa è raccontata solo in riferimento ai flussi migratori e ai fatti di cronaca. Lontana dal tema immigrazione, l’Africa pare essere quasi invisibile. Manca il racconto del quotidiano nelle sue dinamiche politiche e sociali.

«La storia unica crea gli stereotipi. E il problema degli stereotipi non è che non siano veritieri, ma che sono incompleti. Fanno diventare una storia, la sola storia» Chimamanda Ngozi Adichie.

Riequilibrare la narrazione stereotipata sull’Africa è oggi una priorità. Esiste un’Africa di prospettive, un luogo, dinamico, creativo, innovativo e progressista. Invece di proporre ancora la storia della coraggiosa celebrity bianca che si avventura in Africa per portare aiuto ai bambini malnutriti, dobbiamo raccontare le storie di libero arbitrio, delle comunità locali e degli individui che per risolvere le proprie sfide si sono attivati indipendentemente dagli aiuti esterni.

Si deve lavorare sul cambiamento della narrazione del continente, superando le pratiche non etiche, verificando la presenza di pregiudizi, comprendendo il contesto e gli attori locali, ottenendo il consenso di chi viene rappresentato.

Tutti gli incontri si terranno alle ore 10.00 presso la Sala Dantesca della biblioteca Classense. Ingresso gratuito

PROGRAMMA
sabato 17 dicembre: Africana, raccontare il continente al di là degli stereotipi – Chiara Piaggio
sabato 28 gennaio: Parlare d’Africa, 50 parole chiave – Karin Pallaver, Luca Jourdan
sabato 18 febbraio: Insegnare storia dell’Africa, costruire una memoria comune per un umanesimo transversale – Mahougnon Sinsin
sabato 25 marzo: L’enigma della memoria – Nicoletta Brazzelli

Prossimo appuntamento, sabato 18 febbraio con l’𝐚𝐮𝐭𝐨𝐫𝐞 𝐌𝐚𝐡𝐨𝐮𝐠𝐧𝐨𝐧 𝐒𝐢𝐧𝐬𝐢𝐧: Insegnare storia dell’Africa costruire una memoria comune per un umanesimo trasversale.

Iscrizioni al link https://forms.gle/rdwZtxqeS3r5sUBD8

wpChatIcon