Progetto per la conciliazione vita-lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi – Estate 2021

dal 14 giugno al 16 luglio 2021

fino al 16 luglio 2021 è possibile presentare domanda per l’assegnazione di contributi a copertura del costo di frequenza ai Centri estivi aderenti al “Progetto conciliazione vita-lavoro” promosso dalla Regione Emilia-Romagna, per bambini e ragazzi dai 3 ai 13 anni (nati dal 01/01/2008 al 31/12/2018). Potranno essere destinatari i bambini nati nell’anno 2018 purché non frequentanti un “nido” che prosegua l’attività nel periodo estivo.

Per ciascun bambino in possesso dei requisiti è determinato un contributo per la copertura del costo della retta di frequenza al centro estivo aderente al progetto regionale (comprensiva del pasto) pari ad un massimo di 112 euro settimanali e fino ad un massimo di contributo erogabile per bambino di 336 euro. Se la retta di frequenza è inferiore a 112 euro, il contributo sarà pari alla retta di frequenza. In nessun caso potrà essere superiore al costo pagato dalla famiglia.

La famiglia deve indicare il numero totale di settimane di frequenza al Centro estivo/Centri estivi, considerando anche quelle per le quali non avesse ancora certezza.

Il progetto è rivolto alle famiglie che al momento della presentazione della domanda siano in possesso di specifici requisiti, di seguito indicati e meglio dettagliati nell’Avviso (in Allegati e Link sottostanti),

  • ISEE 2021 relativo a prestazioni agevolate rivolte a minorenni in corso di validità, oppure, per chi non ne fosse in possesso, ISEE 2020 o ISEE corrente, con valore inferiore o uguale a € 35.000,00;

  • famiglie, da intendersi anche quali famiglie affidatarie e nuclei monogenitoriali, in cui entrambi i genitori (o uno solo, in caso di famiglie mono genitoriali) siano occupati, comprese le famiglie nelle quali anche un solo genitore sia fruitore di ammortizzatori sociali, oppure disoccupato che partecipi alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di servizio;

  • famiglie, da intendersi anche quali famiglie affidatarie e nuclei monogenitoriali, in cui solo uno dei due genitori lavora in quanto l’altro genitore è impegnato in modo continuativo in compiti di cura, valutati con riferimento alla presenza di componenti il nucleo familiare con disabilità grave o non autosufficienza, come definiti ai fini ISEE.

  • bambini e ragazzi, residenti nel Comune di Ravenna, che frequenteranno nell’estate 2021 i centri estivi pubblici o privati che avranno a loro volta aderito al progetto, di età compresa fra i 3 e i 13 anni (nati dal 2008 al 2018).

Al fine di consentire il più ampio accesso alle famiglie, si prevede che le stesse potranno accedere al contributo regionale anche nel caso in cui beneficino, per il medesimo servizio, di contributi erogati da altri soggetti pubblici e/o privati nonché di specifiche agevolazioni previste dall’ente locale. A tal fine si precisa che ciascun richiedente dovrà presentare obbligatoriamente entro e non oltre il 31/08/2021 al Servizio Diritto allo Studio, email dirittoallostudio@comune.ra.it webfax 0544546087, la “Dichiarazione Altri Contributi” (in Allegati e Link sottostanti), pena l’esclusione dal presente contributo.

La domanda deve essere presentata esclusivamente in modalità on-line

L’accesso alla procedura di iscrizione avviene tramite l’identità digitale SPID (per info su come ottenere l’identità digitale   clicca qui):

ACCESSO CON SPID

Dal 1° ottobre 2021 sarà necessario essere in possesso di una identità digitale, come previsto dalla normativa vigente.

ACCESSO SENZA SPID

Solo coloro che, a seguito di registrazione già effettuata per precedenti iscrizioni ai servizi educativi/scolastici del Comune di Ravenna, sono ancora in possesso di credenziali (utente e password) utili per accedere al portale Sosi@home, potranno effettuare l’iscrizione utilizzandole fino alla naturale scadenza e comunque non oltre il 30 settembre 2021.

Il richiedente il contributo dovrà essere anche l’intestatario della fattura/ricevuta di pagamento della retta di frequenza del centro estivo.

Per richiedere il contributo per più figli iscritti e frequentanti un centro estivo “accreditato” è necessario presentare una domanda di contributo per ciascun figlio/a.

Per assistenza telefonica nella compilazione della domanda on-line rivolgersi al seguente numero: 0544482404 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Le famiglie che necessitano di informazioni in lingua, possono rivolgersi alla CASA DELLE CULTURE – Piazza Medaglie D’Oro n.4 tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 tel. 0544591876 oppure su appuntamento telefonando al numero 3319342223.

Si invitano le famiglie ad una attenta lettura dell’avviso (in Allegati e Link sottostanti) dove sono descritti in maniera più dettagliata criteri e modalità di assegnazione del contributo.

Per ulteriori informazioni: email dirittoallostudio@comune.ravenna.it – tel 0544482404 – 0544482046.

wpChatIcon