Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Notizie di copertina ›› Aggiornamento maltempo e condizioni fiumi: situazione in via di miglioramento, domani scuole aperte

Aggiornamento maltempo e condizioni fiumi: situazione in via di miglioramento, domani scuole aperte

Al termine di una nottata nel corso della quale è proceduto senza sosta il monitoraggio dei fiumi, interessati da importanti piene, da parte della Polizia locale, delle forze dell’ordine, dei tecnici di tutti gli enti preposti, del personale dell’Agenzia regionale di protezione civile e del Comune, dei volontari, si è riscontrata una situazione in progressivo miglioramento.

Tra le altre sono state controllate le località di Borgo Sisa, Mensa, Castiglione di Ravenna, Savio di Ravenna, Coccolia e tutti i lidi senza riscontrare situazioni particolarmente critiche.
Il livello dei fiumi è lentamente sceso e si prevede che continui a scendere nelle prossime ore. Rimane comunque costantemente monitorato.

Resta comunque alta l’attenzione (si ricorda che è ancora attiva l’allerta meteo numero 39, rossa per criticità idraulica, arancione per criticità idrogeologica e gialla per vento) e si raccomanda alla popolazione la massima prudenza, in particolare di non avvicinarsi a fiumi e argini, ma le attività possono riprendere in modo ordinario e le scuole saranno domani, mercoledì 15 maggio, aperte.

L’Amministrazione comunale è consapevole che le misure precauzionali adottate nella giornata di ieri, riguardanti la chiusura delle scuole, alcune evacuazioni (attualmente terminate) e la sospensione di due mercati, possono aver creato disagi, ma ritiene che fossero assolutamente necessarie per garantire la completa incolumità della popolazione.
Fortunatamente non ci sono state esondazioni, né allagamenti, ma sarebbero bastati pochi centimetri in più.
E quindi si è ritenuto doveroso prendere tutte le precauzioni possibili e adottare tutti i provvedimenti che consentissero di essere preparati al meglio nel caso in cui la situazione evolvesse al peggio, condizione che fortunatamente non si è verificata.