Sport

Con l’obiettivo di offrire a tutti i cittadini, di ogni età e stato sociale, la possibilità di praticare una o più discipline sportive, il Comune di Ravenna – nel corso degli anni – ha realizzato una rete imponente di impianti, idonei ad ospitare la quasi totalità delle specialità, ben attrezzando il capoluogo, ma pure dotando di funzionali piattaforme tutto il territorio, a servizio delle frazioni più popolose e dei nuclei abitati più piccoli caratterizzati da tradizioni sportive.

La promozione della pratica sportiva ha mirato sia a diffondere sani stili di vita che a creare occasioni di solidarietà e senso di comunità, non tralasciando di alimentare e sostenere gli sbocchi agonistici professionali. Tutto questo è stato reso possibile dalla formula compartecipativa che ha visto svilupparsi e consolidarsi un numero notevole di associazioni e società alle quali è stata affidata la gestione dell’insieme degli impianti comunali. Al processo ha partecipato, e tutt’ora attivamente contribuiscono, le istituzioni scolastiche e l’Azienda Sanitaria Locale. Una sinergia notevole è stata inoltre realizzata con la Provincia di Ravenna con la quale si attua congiuntamente pianificazione e governo delle strutture sportive annesse agli istituti scolastici. Un modello che ha fruttato alla nostra comunità riconoscimenti espressi dal Governo nazionale, dal CONI e dalle maggiori Federazioni.

La pratica sportiva diffusa sicuramente ha concorso al mantenimento della popolazione ravennate in vetta alle classifiche nazionali di longevità e benessere psico-fisico.Su altro versante, gli eventi sportivi di massa o di valorizzazione delle eccellenze atletiche emerse negli anni, costituiscono aspetti importanti di promozione dell’immagine della città e di attrazione di interesse di un vasto bacino di appassionati e praticanti. Con l’obiettivo di offrire a tutti i cittadini, di ogni età e stato sociale, la possibilità di praticare una o più discipline sportive, il Comune di Ravenna – nel corso degli anni – ha realizzato una rete imponente di impianti, idonei ad ospitare la quasi totalità delle specialità, ben attrezzando il capoluogo, ma pure dotando di funzionali piattaforme tutto il territorio, a servizio delle frazioni più popolose e dei nuclei abitati più piccoli caratterizzati da tradizioni sportive.

La promozione della pratica sportiva ha mirato sia a diffondere sani stili di vita che a creare occasioni di solidarietà e senso di comunità, non tralasciando di alimentare e sostenere gli sbocchi agonistici professionali. Tutto questo è stato reso possibile dalla formula compartecipativa che ha visto svilupparsi e consolidarsi un numero notevole di associazioni e società alle quali è stata affidata la gestione dell’insieme degli impianti comunali. Al processo ha partecipato, e tutt’ora attivamente contribuiscono, le istituzioni scolastiche e l’Azienda Sanitaria Locale. Una sinergia notevole è stata inoltre realizzata con la Provincia di Ravenna con la quale si attua congiuntamente pianificazione e governo delle strutture sportive annesse agli istituti scolastici. Un modello che ha fruttato alla nostra comunità riconoscimenti espressi dal Governo nazionale, dal CONI e dalle maggiori Federazioni. La pratica sportiva diffusa sicuramente ha concorso al mantenimento della popolazione ravennate in vetta alle classifiche nazionali di longevità e benessere psico-fisico.

Su altro versante, gli eventi sportivi di massa o di valorizzazione delle eccellenze atletiche emerse negli anni, costituiscono aspetti importanti di promozione dell’immagine della città e di attrazione di interesse di un vasto bacino di appassionati e praticanti.

Ufficio Sport

Indirizzo: Via D'azeglio Massimo 2, Ravenna, 48121, RA
Telefono: 0544 482010
Fax: 0544 546015
Indirizzo email: uffsport@comune.ra.it
Orari: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì 9.00-13, giovedì 14.30-17.00

Notizie