Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Notizie di copertina ›› Allerta gialla per criticità idraulica, dalle 12 di oggi alla mezzanotte di domani. In calo il livello idrometrico del fiume Savio a Castiglione

Allerta gialla per criticità idraulica, dalle 12 di oggi alla mezzanotte di domani. In calo il livello idrometrico del fiume Savio a Castiglione

Dalle 12 di oggi, martedì 3 dicembre, alla mezzanotte di domani, mercoledì 4, sarà in vigore nel territorio del comune di Ravenna l’allerta meteo numero 121, gialla per criticità idraulica, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna.

La situazione migliora quindi rispetto alla precedente allerta 120, che doveva essere in vigore fino alla mezzanotte di oggi, e che è stata aggiornata a mezzogiorno, passando da arancione a gialla per quanto riguarda la criticità idraulica e da gialla a verde (nessuna allerta) per quanto riguarda la criticità idrogeologica.

Il livello idrometrico del fiume Savio rilevato a Castiglione sta continuando a scendere ed è passato da livello rosso a livello arancione. Polizia locale e Protezione civile stanno comunque tenendo monitorata la situazione.

L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna ( https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/ ) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” ( http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare ).

Si raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare particolare attenzione allo stato dei corsi d’acqua ed evitare di accedere ai capanni presenti lungo gli stessi (se si allaga la golena il capanno deve essere evacuato); prestare attenzione alle strade eventualmente allagate e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati.

---------------------------------

02/12/2019

Protezione civile, allerta meteo arancione per criticità idraulica e gialla per criticità idrogeologica, dalla mezzanotte di oggi alla mezzanotte di domani: vietato accedere/stare nei capanni da pesca

Dalla mezzanotte di oggi, lunedì 2 dicembre, alla mezzanotte di domani, martedì 3, sarà attiva nel territorio del comune di Ravenna l'allerta meteo numero 120, arancione per criticità idraulica e gialla per criticità idrogeologica, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna. L’allerta è gialla.

L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna ( https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/ ) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” ( http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare ).

“Ricordo – dichiara il sindaco Michele de Pascale – che è vietato accedere/stare nei capanni da pesca e raccomando fortemente di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare particolare attenzione allo stato dei corsi d’acqua, alle strade eventualmente allagate e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati”.

---------------------------------

01/12/2019

Protezione civile, allerta gialla per criticità idraulica, idrogeologica e stato del mare dalla mezzanotte di oggi alla mezzanotte di domani

Dalla mezzanotte di oggi, domenica 1 dicembre, alla mezzanotte di domani, lunedì 2, sarà attiva nel territorio del comune di Ravenna l'allerta meteo numero 119, per criticità idraulica, idrogeologica e stato del mare, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna. L’allerta è gialla.L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare).Si raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare particolare attenzione allo stato dei corsi d’acqua ed evitare di accedere ai capanni presenti lungo gli stessi (se si allaga la golena il capanno deve essere evacuato); prestare attenzione alle strade eventualmente allagate e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati; non accedere a moli e dighe foranee.