Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Notizie di copertina ›› Il 20 novembre 2012 ricorre il 23° anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia. Le iniziative a Ravenna

Il 20 novembre 2012 ricorre il 23° anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia. Le iniziative a Ravenna

Il prossimo 20 novembre ricorre il 23° anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia, approvata dall’Assemblea delle Nazioni Unite (ONU) a New York il 20 Novembre del 1989.
L’Italia ha ratificato e reso esecutiva la Convenzione ONU il 27 Maggio 1991 attraverso l’approvazione della Legge n. 176. Questo importante documento vede i bambini e gli adolescenti non solo oggetti di tutela, ma soprattutto soggetti di diritto, proponendo una nuova consapevolezza sul valore che l’infanzia rappresenta per l’intero pianeta.
I diritti dell’infanzia sollecitano i doveri degli adulti, primariamente di chi opera nelle istituzioni, delle famiglie, dei cittadini tutti.

In occasione dell’anniversario della data storica del 20 novembre sono previsti diversi appuntamenti di riflessione e formazione per adulti ed occasioni ludiche e di incontro per i nostri più giovani cittadini.

lL DIRITTO AGLI AFFETTI FAMILIARI - Seminario formativo sulla mediazione familiare
Il Comune di Ravenna organizza insieme al Centro per le famiglie dell’ASP - Azienda servizi alla persona- di Ravenna, Russi e Cervia un importante appuntamento formativo rivolto ad insegnanti ed operatori sociali, sul tema della mediazione familiare, strumento fondamentale per aiutare le coppie che si separano nella loro funzione di genitori.
“Separarsi come coppia, ritrovarsi come genitori: il dialogo fra diritti ed affetti” è il titolo delle due giornate formative previste. La prima organizzata come tavola rotonda aperta alla città fra mediatori familiari, operatori sociali, educativi, giuridici sulle problematiche diverse relative alla separazione dei genitori ed ai diritti dei bambini che vivono questa esperienza, la seconda come laboratorio per operatori di approfondimento e confronto fra i diversi punti di vista, su questi temi.
Gli incontri si terranno il 15 novembre alle ore 16.30 presso Sala Buzzi via Berlinguer, 11 - Ravenna el il 29 novembre ore 16.30 presso la Scuola dell’Infanzia Polo Lama Sud, via Vitruvio, 2 - Ravenna

lL DIRITTO ALLA PARTECIPAZIONE - Consulta delle ragazze e dei ragazzi
Il 20 novembre 2012, alle ore 9,30 - presso la Sala Consiliare del Comune di Ravenna - si riunirà la Consulta dei Ragazzi e delle Ragazze.
La Consulta è occasione di partecipazione dei più giovani alla vita della città per sviluppare, in modo diretto ed attivo da parte delle ragazze e dei ragazzi, una riflessione sui diritti dell’infanzia, con lo sguardo aperto al mondo ed alla nostra realtà.
A questa seduta della Consulta i ragazzi e le ragazze eleggeranno il /la loro presidente e vicepresidente e incontreranno, il Sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci – nominato da Unicef difensore ideale dell’infanzia – e l’Assessore alla Pubblica istruzione Ouidad Bakkali. Sarà presente la Presidente della Sezione provinciale Unicef di Ravenna, Bice Evoli Rosetti.

IL DIRITTO ALLA LETTURA ED AL GIOCO
Inaugurazione della nuova sede L’albero dei libri - 20 novembre 2012 ore 16 presso il Centro di lettura per l’infanzia L’albero dei libri via R. Conti, 1 – Ravenna
ll centro di lettura per l'infanzia L'albero dei libri dopo la ripresa, dal mese di ottobre, delle sue attività di prestito al pubblico e alle scuole del territorio, inaugura ufficialmente l’apertura della nuova sede, il 20 novembre alle ore 16, in Via Romolo Conti 1, nello stesso stabile che ospita il Centro Gioco la Lucertola.
Il centro di lettura, biblioteca del Polo di Romagna e San Marino, prosegue le attività del mattino accogliendo le sezioni e le classi su appuntamento per letture e laboratori concordati e realizza il calendario di narrazioni e laboratori pomeridiani del martedì di cui si allega il programma del mese di novembre.

Leggere è un diritto: Mondo fa rima con noi
Una settimana di letture e narrazioni
A Ravenna la Biblioteca Classense, le biblioteche decentrate, le librerie, le associazioni culturali, ricordano l'appuntamento del 20 novembre con una settimana di appuntamenti di lettura e narrazione a cura dei lettori volontari Nati per leggere ed un incontro formativo con Marcella Terrusi, autrice di “Albi illustrati: leggere, guardare, nominare il mondo nei libri per l’infanzia” Edizione Carocci 2012.

PROGRAMMA (pdf - 512,17 kB)

Un giocattolo di genitore
20 novembre 2012 - ore 20,30 presso il Centro Gioco Natura Creatività La lucertola – Via Romolo Conti,1
“Giocando si impara” modo di dire che affida un significato profondo ai laboratori rivolti ai genitori per costruire giocattoli a basso impatto ambientale (e ad alto impatto emotivo) con materiali semplici ed idee geniali. Dal 20 novembre, quattro appuntamenti con le famiglie per giocare, costruire, riflettere sul significato del gioco per bambini ed adulti.

PROGRAMMA (pdf - 3.766,04 kB)

IL DIRITTO ALLA EDUCAZIONE ED ALLA FORMAZIONE PER TUTTI, FIN DA PICCOLI
Il 2 dicembre 2012 si celebrano i 41 anni della Legge istitutiva degli Asili Nido in Italia che ha determinato una nuova stagione riguardante i servizi educativi rivolti all’infanzia ed alle famiglie.
A distanza di 41 anni siamo chiamati a una riflessione ed a un nuovo impegno per pensare a politiche concrete atte a garantire a tutti i bambini e le bambine servizi educativi di qualità, mantenendo lo sguardo attento alle politiche di genere sul lavoro femminile ed alla sostenibilità di un nuovo welfare.
La Provincia di Ravenna e il Coordinamento pedagogico provinciale, organo di raccordo per i pedagogisti dei servizi educativi dei diversi Comuni, organizzano nella giornata del 21 novembre alle ore 15.00, presso Sala Cavalcoli alla Camera di Commercio Ravenna, un seminario di riflessione su questi temi.

IL DIRITTO ALL’ ARTE E ALLA CULTURA
Da un’idea di arte e infanzia a Fest 2012
L’anno volge al termine e la Casa delle Arti per l’Infanzia presenta il programma di Fest 2012, tutto incentrato sui diritti dell’infanzia alla cultura e all’arte. Con questo si vuole lavorare e sostenere la candidatura di Ravenna Capitale Europea della Cultura 2019, rivendicando la centralità del ruolo dell’infanzia e della gioventù nel progetto europeo. Perchè ciò significa pensare già da ora ai bambini ed ai ragazzi che nel 2019 avranno dai 10 ai 20 anni.

PROGRAMMA (pdf - 60,23 kB)

Suoni in scena – edizione seconda
Seminario formativo per insegnanti, bibliotecari, pediatri e famiglie
30 novembre, 1-2 dicembre 2012 presso il Mar, via di Roma 13 Ravenna
La Provincia di Ravenna, con la collaborazione del Comune di Ravenna, nell'ambito della promozione dei progetti Nati per Leggere e Nati per la Musica, organizza un seminario formativo di due giornate rivolte a insegnanti, pediatri, bibliotecari e operatori culturali del territorio comunale.
Il seminario - tramite relazioni, performances, work shop - presenta diverse attività che accostano precocemente l’infanzia al mondo dei suoni ed alla musica e propone l’esperienza di operatori culturali che hanno lavorato in questo senso. Appuntamenti anche con le famiglie per coinvolgerle sull’importanza della musica quale componente irrinunciabile per la crescita, la salute e lo sviluppo globale di bambine e bambini.

IL DIRITTO ALL’IDENTITA’ - La scuola Plurilingue
Lunedì 10 dicembre, alle ore 17,30, presso la scuola dell’infanzia Polo Lama Sud, via Vitruvio, 1 – Ravenna, si terrà un incontro per genitori ed insegnanti su “La scuola Plurilingue“ con Martin Dodman, docente di Pedagogia presso la Libera Università di Bolzano.
Una scuola plurilingue per garantire a tutti i bambini e le bambine il riconoscimento della propria identità linguistica e culturale, per favorire una immersione precoce nel confronto con l’altro/gli altri, per riconoscere e valorizzare le differenze culturali. Un progetto di sperimentazione che si intende attivare nelle scuole comunali dell’infanzia attraverso un percorso formativo rivolto agli insegnanti e attività sperimentali in sezione alla presenza di esperti linguistici: l’attività linguistica è proposta ai bambini e alle bambine attraverso le normali attività quotidiane.

DIRITTO ALLA SALUTE E AL BENESSERE - Le buone e sane abitudini alimentari...
dal 10 al 14 dicembre 2012
SLOW FOOD nelle mense scolastiche delle scuole primarie e secondarie di 1° grado, in occasione del "TERRA MADRE DAY" che si festeggia il 10 dicembre 2012.
Il Comune di Ravenna in collaborazione con Slow Food e Impresa Camst, propone menù con prodotti stagionali del territorio locale e regionale.