Piano di Azione dell’agglomerato di Ravenna

La redazione del Piano d’Azione è la risposta agli adempimenti di legge relativi alla gestione del rumore ambientale.

In particolare la sua redazione è prevista nella Direttiva 2002/49/CE, recepita in Italia dal D.Lgs 194/2005.

Il Piano d’Azione ha l’obiettivo di evitare, prevenire o ridurre gli effetti nocivi dell’esposizione al rumore ambientale, compreso il fastidio, e tutelare le aree silenziose.

Il presupposto conoscitivo per la redazione del Piano d’Azione è la stesura delle Mappe Acustiche Strategiche dell’agglomerato (nel caso di Ravenna coincidente con il territorio comunale).

I descrittori acustici

Gli indicatori acustici sono gli stessi utilizzati per la stesura delle Mappe Acustiche Strategiche:
– livello Lden (livello giorno-sera-notte) – rappresentativo dell’intera giornata e misurato in dB(A);
– livello Lnight (livello notturno) – rappresentativo del periodo notturno (ore 22.00-6.00) e misurato in dB(A).

Piano d’Azione del Comune di Ravenna

La prima stesura del Piano d’Azione è stata adottata in data 31/03/2016 con Delibera di Giunta Comunale n. 163 e successivamente approvata con Delibera di Giunta Comunale n. 503 del 06/09/2016.

Il primo aggiornamento (seconda stesura) è stato approvato approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 469 del 7/08/2018 dopo il previsto periodo di pubblicazione di 45 giorni.