Contributi ordinari per attività culturali, economiche e sociali – adozione

Denominazione procedimento

Contributi ordinari per attività culturali, economiche e sociali – adozione

Descrizione del procedimento

I contributi sono concessi dal Comune per le seguenti attività da svolgersi nel territorio comunale:
  • attività culturali e scientifiche;
  • attività connesse all’educazione e istruzione;
  • attività di promozione sportiva e ricreativa;
  • attività di valorizzazione del tessuto economico;
  • attività rivolte alla tutela e alla conoscenza dei valori ambientali;
  • attività inerenti lo sviluppo turistico del territorio;
  • attività rivolte alla tutela della salute e del benessere psicofisico;
  • attività di relazioni internazionali basate sull’affermazione dei principi di collaborazione ed umanitari;
  • attività rivolte alla promozione di politiche di genere e pari opportunità;
  • attività rivolte alla valorizzazione della condizione giovanile. I contributi sono concessi nella misura massima del 50% della spesa, per l’attività e/o iniziativa ammessa. Non possono essere destinati contributi per importo superiore a Euro 20.000,00. I contributi sono disciplinati dal Regolamento per la concessione di contributi, sovvenzioni, sussidi, ausili finanziari e vantaggi economici di qualsiasi genere e di patrocinio a favore di terzi in attuazione dell'art. 12 L. n. 241/1990 (approvato con deliberazione di C.C. n. 55 del 04/04/2002).

Ufficio del procedimento

  • Coordinamento Attivita' Amministrativa Segretario Generale
  • U.o. Affari Generali Ed Ufficio Di Presidenza
Indirizzo
Piazza Del Popolo 1 , 48121 - Ravenna (RA)

Responsabile del procedimento

Segretario Generale:
Paolo Neri
Tel. 0544/482539
Email: direttoregenerale@comune.ra.it

Requisiti del soggetto che presenta la domanda

  • Enti pubblici,
  • enti privati,
  • società associazioni ,
  • enti di promozione,
  • fondazioni comitati con o senza personalità giuridica,
  • persone fisiche,
  • iscritti nell’apposito albo (Art. 22 L. 412/91)

Modalità di presentazione della domanda e richiesta di informazioni

La domanda deve essere presentata secondo le modalità indicate nel Bando.

Documentazione da allegare alla domanda

La documentazione è indicata nel Bando

Costi e modalità di pagamento

Marca da bollo euro 16,00 da apporre alla domanda ad esclusione delle Onlus e delle Federazioni Sportive ed Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI, Associazioni di volontariato etc.

Tempi di conclusione

90 gg dalla scadenza dei termini previsti per la presentazione della domanda

Servizio on-line

Non rientra nella tipologia

Link

Provvedimento sostituito da dichiarazione dell'interessato o silenzio assenso

Non rientra nella tipologia

Tipologia di atto

Delibera di Giunta Comunale

Strumenti di tutela amministrativa e/o giurisdizionale

Ricorso al TAR e/o Ricorso straordinario Presidente della Repubblica

Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Dott.ssa Maria Brandi
tel 0544/482522
mbrandi@comune.ravenna.it

U.O. Responsabile dell'Istruttoria

U.o. Affari Generali Ed Ufficio Di Presidenza

Ufficio competente all’adozione del provvedimento finale

U.o. Affari Generali Ed Ufficio Di Presidenza

Uffici/Servizi/Enti esterni coinvolti nel procedimento

-

Tempi medi di conclusione del procedimento

75 gg

Data di aggiornamento

21-06-2022

wpChatIcon