Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Aree Tematiche ›› Volontariato e diritti degli animali ›› Volontariato ›› Casa del Volontariato

Casa del Volontariato

Il Comune di Ravenna nel febbraio del 2001 ha destinato un immobile di proprieta' a Casa del Volontariato e nell'ottobre del 2002 con una apposita convenzione ne ha affidato la gestione all'Associazione Per gli Altri Centro di Servizio per il Volontariato.
L’Associazione Per gli Altri con la collaborazione della Consulta Ravennate del Volontariato ha gestito nel periodo 2002-2013 la Casa del Volontariato di via Oriani n.44 in conformità con gli indirizzi e le linee guida dettati dalla deliberazione consiliare, che ha istituito la Casa.

Nel marzo del 2013 il Comune di Ravenna, l’Associazione Per gli Altri e la Consulta Ravennate del Volontariato, a seguito di congiunte valutazioni, preso atto della sopravvenuta insufficienza degli spazi disponibili nell’edificio di via Oriani rispetto agli accresciuti bisogni delle Associazioni della città, nonché delle difficoltà di parcheggio in zona (in centro città a ridosso una zona pedonale), hanno deciso di confermare la destinazione dell’edificio di via Oriani a Casa del Volontariato per le Associazioni con volontari ed utenti che gravitano prevalentemente nel centro storico, allestendo una seconda Casa del Volontariato in altra zona della città, più facilmente accessibile per chi si sposta in automobile. Tale soluzione rappresenta un ampliamento ed un miglioramento del servizio che il Comune di Ravenna e le organizzazioni di rappresentanza del volontariato offrono con congiunto e coordinato impegno alle Associazioni del territorio, con obiettivi di promozione e sostegno dell’associazionismo di solidarietà, ad esclusivo beneficio delle fasce più deboli della popolazione.
Per gli Altri e la Consulta Ravennate del Volontariato hanno individuato come luogo idoneo ad ospitare la nuova Casa del Volontariato un edificio sito a Ravenna in via Sansovino n. 57, di proprietà di una società privata, da affittare ed arredare, e la scelta ha avuto il parere favorevole dell’Amministrazione Comunale.

La Casa del Volontariato di via Oriani n. 44 è stata riconsegnata al Comune di Ravenna, per la gestione diretta nel novembre 2013, mentre “Per gli Altri” e la Consulta Ravennate del Volontariato hanno assunto la gestione della nuova sede, nella quale l’ospitalità alle Associazioni aderenti è assicurata dal Centro di Servizio per il Volontariato.
Al momento il Comune di Ravenna ha quindi due sedi della Casa del Volontariato, in cui le Associazioni trovano ospitalità, di cui una in centro città (via Oriani n.44) gestita direttamente dal Comune ed una in via Sansovino n.57 gestita da “Per gli Altri” con la Consulta Ravennate del Volontariato.
Nella sede di via Oriani i servizi di segreteria, vigilanza e custodia sono garantiti da un'Associazione presente nella Casa che ha sottoscritto un accordo con il Comune di Ravenna a seguito di un'istruttoria pubblica.

Le Associazioni ospitate sono n.26, comprensive di Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale.
Nella sede di via Sansovino, gestita da Per gli Altri trovano ospitalità 22 Associazioni ed il Comune di Ravenna partecipa ad un rimborso spese di gestione con una convenzione con Associazione Per gli Altri e Consulta del Volontariato.