Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Notizie di copertina ›› Agevolazioni tariffarie per il servizio idrico agli utenti in situazione di disagio economico

Agevolazioni tariffarie per il servizio idrico agli utenti in situazione di disagio economico

Il Comune di Ravenna ha aperto il bando riguardante le agevolazioni per il pagamento della tariffa del servizio idrico integrato per il 2017 agli utenti che vivono in situazione di disagio economico.
L’intervento è destinato ai cittadini residenti nel Comune di Ravenna; con una attestazione Isee, in corso di validità, inferiore o uguale a 10mila euro; utenti domestici con un contratto di fornitura diretto o condominiale relativo all’abitazione di residenza.
L’agevolazione, calcolata in base al numero dei componenti il nucleo famigliare anagrafico e al valore dell’attestazione Isee, è riconosciuta come uno sconto direttamente in bolletta.

Queste le agevolazioni riconosciute:
60 euro per ogni componente della famiglia (fino ad un massimo di 8) in presenza di indicatore Isee minore o uguale a 2.500 euro; 40 euro per ogni componente della famiglia (fino ad un massimo di 8) in presenza di indicatore Isee maggiore di 2.500 e minore o uguale a 10mila euro.
Atersir (Agenzia regionale per il servizio idrico) si riserva la facoltà di rideterminare l’importo nel caso le domande presentate non trovino copertura nel fondo stanziato.
Saranno effettuati controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese, anche in collaborazione con altri enti.

Le domande devono essere presentate entro le 12 del 30/09/2017 redatte sull’apposito modulo scaricabile dal sito del Comune di Ravenna www.comune.ra.it. Oppure reperibile in cartaceo presso lo Sportello unico polifunzionale in viale Berlinguer n. 68 a Ravenna o nelle sedi degli Uffici territoriali decentrati (le ex circoscrizioni). Le domande vanno presentate nelle stesse sedi sopra indicate.

Per informazioni rivolgersi allo 0544 482654, il lunedì e il mercoledì dalle 9 alle 13, il giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.