Sito Ufficiale del Comune di Ravenna

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Ravenna
 
 
 
 
Siti e portali esterni
 
Sei in: Home ›› Notizie di copertina ›› Il 22 luglio tutta la costa illuminata dai fuochi d’artificio per la festa di Sant’Apollinare

Il 22 luglio tutta la costa illuminata dai fuochi d’artificio per la festa di Sant’Apollinare

Per dare il benvenuto alla festa di Sant'Apollinare tutta la costa ravennate sarà illuminata da coloratissimi e scintillanti fuochi d’artificio. E’ la sorpresa che il Comune, in collaborazione con la cooperativa Spiagge, dedica per la prima volta quest’anno a cittadini e turisti in occasione della festa del patrono.

Lo spettacolo comincerà alle 23.30 di sabato 22 luglio e durerà 20 minuti.
Saranno impiegati 2275 artifizi, che andranno a comporre 28 quadri.
I punti di lancio sono stati concordati con la Prefettura e i Vigili del fuoco, per ovvie ragioni di sicurezza.
Saranno a Casalborsetti, a Marina Romea, tra Porto Corsini e Marina di Ravenna, a Punta Marina, Lido di Dante e Lido di Classe.

“Riteniamo che l’assessore Costantini – aggiunge Maurizio Rustignoli, presidente della cooperativa Spiagge – abbia avuto un’ottima idea e per questo abbiamo contribuito molto volentieri alla sua realizzazione.
Gli spettacoli pirotecnici sono sempre molto apprezzati dai cittadini e dai turisti e con questa iniziativa riusciamo a proporli in tutte le nostre nove località balneari.
L’auspicio è quello che con questo appuntamento inizi un percorso per la realizzazione di una serata che valorizzi ulteriormente la festa del nostro patrono, sfruttando anche il fatto che cade in un periodo particolarmente propizio come quello estivo.
Tutto questo in continuità con gli eventi di queste ultime settimane, che hanno registrato grande apprezzamento e successo, a partire dalla Notte Rosa e dalle Frecce Tricolori, ed in attesa di quanto già pianificato, tanto, per il mese di agosto”.